La palestra fa male ai bambini o aiuta il loro sviluppo?

Desideri far allenare tuo figlio, ma hai paura che la palestra possa fargli male?

A detta di tutti, l’allenamento della forza è un’attività molto sconsigliata nei bambini, in quanto porterebbe forti disagi al loro corpo, come il blocco dello sviluppo osseo o il logoramento delle articolazioni.

Ma è davvero così? Ecco alcuni studi.

Vero è che questo tipo di allenamento comporta alcuni rischi per i più giovani, ma non più gravi di quelli derivanti dalla maggior parte delle altre attività sportive più comuni.

Uno studio del 1980 (Zaricznyj) ha evidenziato l’incidenza delle lesioni in relazione all’allenamento della forza e alle attività sportive, dimostrando che il pericolo di lesioni nei bambini è maggiore nel caso di sport come il basketball, il calcio o il football americano.

Partendo da questo dato, uno studio del 1994 (Hamill) ha sottolineato che il tasso di lesioni in relazione a 100 ore di attività è del 0,0120 per l’allenamento contro resistenza, mentre arriva in media allo 0,8000 per i consueti sport.

Lo studio del 2006 (Micheli) sostiene che i pericoli di danno contro le cartilagini di accrescimento derivanti dall’allenamento contro resistenza sono più frequenti negli adolescenti, rispetto ai preadolescenti. Questo perché i piatti cartilaginei possono essere più forti e resistenti nei bambini più piccoli.

I benefici dell’allenamento della forza per i bambini

Hai visto che i rischi dell’allenamento della forza nei bambini sono molto minori rispetto a ciò che si può pensare, ma adesso vediamo quali benefici esso possa portare allo sviluppo di tuo figlio.

Aiuta lo sviluppo motorio

I bambini fino agli 11 anni si trovano in un momento della propria vita in cui apprendono nuovi movimenti e abilità motorie. L’acquisizione di un qualunque gesto tecnico necessita di una certa quantità di forza nel bambino.

Sviluppando la propria forza, tuo figlio riuscirà ad apprendere in maniera più semplice e immediata ogni nuovo movimento, sviluppando al meglio le proprie capacità motorie e di coordinazione.

Salvaguarda lo sviluppo osseo

Come confermato dalla ricerca British Association of Exercise and Sport-BASES-in “Position of Guidelines for Resistance Exercise in Young People” (Yu et al, 2005), l’allenamento della forza comporta grandi benefici allo sviluppo dello scheletro del bambino, confutando ciò che in genere si pensa.

Previene il sovrappeso

Il continuo e corretto esercizio fisico previene il sovrappeso, un pericoloso stato di malnutrizione troppo spesso comune tra i bambini di oggi.

Come far allenare il tuo bambino?

Questi benefici di cui ho parlato possono essere raggiunti solo se il bambino esegue un corretto e sano piano di allenamento, senza esagerare e scegliendo la tipologia più corretta di esercizi.

Innanzitutto è consigliabile far eseguire al proprio bambino due allenamenti settimanali, completarne solo uno è ugualmente negativo, quanto sottoporre il bambino a tre allenamenti settimanali.

Per i bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni, è consigliabile allenarsi attraverso esercizi a corpo libero come trazioni, giochi di lotta o circuiti. Mentre, tra i 10 e i 12 anni, è possibile utilizzare pesi leggeri come palloni medicinali, cerchi, sacchi di sabbia.

Linee guida dell’AAP per l’allenamento dei bambini

Di seguito puoi trovare le linee guida dell’AAP (American Academy od Pediatrics):

  • Sottoporre il bambino a 2 allenamenti settimanali
  • Ogni allenamento devo durare tra i 20 e i 30 minuti
  • Per ogni set di esercizio, è consigliabile far completare al bambino tra le 8 e le 15 ripetizioni
  • Il programma di allenamento dovrebbe durare almeno 8 settimane e comprendere tutti i muscoli del corpo, sopratutto i dorsali e gli addominali
  • Non iniziare questi allenamenti prima dei 6 anni d’età
  • Privilegiare i pesi liberi, rispetto alle macchine (queste sono generalmente tarate per un atleta adulto)
  • Alternare allenamento di forza con quello aerobico
  • Consultare sempre un medico prima di iniziare gli allenamenti, in modo da indagare su eventuali patologie congenite

Eseguita correttamente e consapevolmente, la palestra aiuterà il corretto sviluppo fisico del tuo bambino.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *