La coordinazione Oculo Muscolare è importantissima per lo sport

Corrisponde alla definizione di coordinazione oculo-muscolare la capacità sviluppata dal cervello di essere in grado di compiere movimenti dettati da fattori esterni. Tale capacità è utilissima nella vita di tutti i giorni come anche nello sport. infatti, lo sviluppo corretto della coordinazione oculo muscolare può ad esempio consentire al cervello di un ciclista di riuscire a dosare in modo ottimizzato lo sforzo in una volata per la vittoria. In questo caso, il cervello dell’atleta riesce a calcolare e a reagire tenendo conto della distanza tra il proprio corpo ed il traguardo e a dosare l’energia giusta per arrivarci per primo rispetto ad altri concorrenti.

In sintesi, in motricità di base la capacità di coordinazione oculo muscolare è l’abilità che sviluppa il cervello di progettare e programmare un azione in base allo spazio-tempo e di riuscire a dosare e gestire le energie affinchè si riesca ad ottenere il miglior risultato con il minor dispendio energetico possibile.

La capacità di coordinazione oculo muscolare è dunque un’abilità importantissima da sviluppare correttamente tra i bambini di età compresa tra i 2 ed i 7 anni, età in cui le capacità di motricità di base vengono affinate in modo da guidare i bambini verso un età adulta come soggetti spigliati e sicuri.

Coordinazione Oculo Muscolare e sport in Italia

Come gia affermato nell’articolo riguardante un altra capacità da sviluppare correttamente, ovvero quella della combinazione di movimenti,  nel nostro Paese la maggior parte delle strutture sportive hanno nei loro programmi di apprendimento un deficit anche nell’agevolare la coordinazione oculo muscolare.  Chiunque pratica sport, o almeno la maggior parte dei genitori, converrà che quando accompagna il proprio bambino nella struttura sportiva, non vede allenamenti mirati allo sviluppo di tale capacità.  Eppure, riuscire ad arrivare per primo sulla palla è la regola fondamentale nel calcio che consente di avere un risultato positivo! mi stranisce il fatto che per tale capacità non avvengano esercizi mirati.

Coordinazione oculo muscolare esercizi

Eppure basterebbero dei semplice esercizi da integrare nel proprio programma di allenamento, per poter riuscire a tirar fuori il meglio da molti più bambini che seguono i corsi. A nostro avviso va creato un programma a parte per tale attività, ma capiamo che per strutture sportive gia avviate è difficile stravolgere i propri piani, e dunque ci rivolgiamo ai genitori che ci leggono che hanno a cuore il corretto sviluppo delle abilità e capacità del proprio bambino, proponendogli di fare fare questo semplice esercizio mirato ad accrescere la capacità nel bambino di dosare le energie in base allo spazio-tempo.

Lancio della Palla:

In questo esercizio la presenza del genitore è importante, ma può essere anche svolto insieme ad un altro bambino. I bambini impegnati in tale esercizio, dovranno calcolare velocità, distanza e rimbalzo della palla in base a dei punti di riferimento ben precisi che aiuteranno a capire la posizione che occupa il proprio corpo nello spazio e le relative distanze dall’altro.

 

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *