5 giochi con la palla da fare con tuo figlio

Organizzare divertenti giochi con il proprio bambino, è una buona idea per assicurare il corretto sviluppo psicomotorio del piccolo.

Oggi ti propongo 5 giochi con la palla da proporre a tuo figlio e ai suoi amichetti.

La Linea Nemica

Questo gioco s’ispira al rugby: si gioca in due squadre, poste in linee di partenza opposte su un campo. Una squadra è in possesso della palla.

Svolgimento
La squadra che detiene la palla inizia a correre verso la squadra avversaria, passando la palla di mano in mano tra i compagni. Non è possibile correre con la palla tra le mani, essa deve essere sempre in movimento. La squadra avversaria tenterà di rubare la palla, anticipando i passaggi.

Chi vince?
L’obiettivo finale è quello di superare la linea avversaria senza perdere la palla.

Il Guardiano del Castello

Questo è un gioco semplice e divertente: occorre essere almeno in quattro/cinque giocatori e procurarsi un birillo. Un bambino si pone al centro di un cerchio formato dagli altri giocatori e accanto a sé pone il birillo.

Svolgimento
I bambini nel cerchio, lanciando a turno la palla, cercheranno di abbattere il birillo, mentre il bambino al centro cercherà di difenderlo.

Chi vince?
Il bambino che riesce a far cadere il birillo tirando la palla, vince, conquista il castello e si pone lui al centro del cerchio per un nuovo divertente turno di gioco.

Bomba!

Anche questo gioco è indicato per un numero di giocatori di almeno quattro/cinque bambini. Per giocare basta la palla e un spazio di gioco abbastanza largo, dato che i bambini dovranno disporsi in cerchio.

Svolgimento
I giocatori iniziano a passarsi tra loro la palla, chi la fa cadere dovrà raccoglierla e, una volta bloccata, gridare:”Bomba“. Intanto i bambini scappano via, fermandosi al suono di “Bomba”. A questo punto il bambino con la palla dovrà cercare di colpire uno degli altri bambini, che potrà schivare il tiro spostandosi, ma senza muovere i piedi.

Chi vince?
Il giocatore colpito dalla palla avrà perso il gioco e dovrà fare lui “Bomba”, nel nuovo turno di gioco.

Inseparabili

Questo gioco consiste in una particolare e divertente corsa ad ostacoli da fare in un parco, ma anche nel cortile di casa. Bastano due giocatori, ed è un gioco perfettamente adatto a padre e figlio.

Svolgimento
I due giocatori pongono la palla tra le due fronti, cercando di non farla cadere lungo il percorso di gioco pianificato. L’obiettivo è quello di raggiungere il traguardo nel minor tempo possibile.

Musica Maestro!

Questo gioco è una variante del gioco della sedia, solo che invece di girare in circolo e sedersi, bisogna passarsi continuamente la palla. È consigliato giocare almeno in cinque/sei bambini.

Svolgimento
Un bambino si pone di spalle al gruppo e inizia a cantare, suonare o accendere la radio e, nel frattempo, gli altri bambini si passano la palla. Ad un certo punto il bambino di spalle blocca la musica e il bambino con la palla tra le mani perde e esce dal gruppo di gioco.

Chi vince?
Ovviamente, vince il bambino che riesce a restare in gioco fino all’ultima nota ;-)

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *