4 giochi per sviluppare la coordinazione oculo-manuale di tuo figlio

Se pensi che il gioco rappresenti solo uno svago per il tuo bambino, ti sbagli di grosso.

Attraverso il gioco i bambini imparano a conoscere sé stessi e il mondo che li circonda; divertendosi apprendono nuove capacità, indagano la propria sfera emotiva e sviluppano il proprio livello di autonomia.

Grazie a specifiche attività di gioco, tuo figlio migliorerà le proprie capacità motorie e di equilibrio, riuscendo a sviluppare particolari tipi di coordinazioni, tra cui quella oculo-manuale.

Cos’è la coordinazione oculo-manuale

La coordinazione oculo-manuale è la capacità di far interagire al meglio la percezione visiva e il movimento manuale: far scaturire un corretto movimento della mano a seguito di uno stimolo visivo e viceversa.

Per fare un esempio: lanciare una pallina in alto con la mano e raccoglierla in caduta senza che tocchi terra, è un esercizio che può essere completato grazie a un buon livello di coordinazione oculo-manuale.

Se tuo figlio ha qualche problema a effettuare questo piccolo gioco o altri simili, allora occorre stimolare e sviluppare la sua coordinazione oculo-manuale.

4 divertenti giochi per sviluppare la coordinazione oculo-manuale

In questo articolo ti propongo 4 semplici giochi per sviluppare la coordinazione oculo-manuale nei bambini dai 3 ai 7 anni.

Gioco 1 – Colpisci il bersaglio

Il primo gioco che ti propongo consiste in un divertente esercizio di mira.

Basta prendere alcuni barattoli o lattine vuote facilmente reperibili in casa (ad esempio quelle del caffè) e una pallina anche di forma irregolare o fatta in casa con sacchettini ripieni di sabbia. L’importante è che la pallina sia piena, in modo da possedere un minimo di peso.

A tuo figlio non resta altro da fare che lanciare la pallina e cercare di colpire quanti più barattoli possibili.

Mi raccomando incoraggia e complimentati con lui ogni volta che fa centro, partecipando positivamente al gioco accrescerai l’autostima di tuo figlio e la sua voglia di riuscire.

Gioco 2 – Lancia la pallina

Questo gioco consiste nel lanciare una o due palline in aria e riprenderle prima che tocchino terra. In relazione alle capacità e all’età del tuo bambino, questo gioco può essere completato in diverse modalità: utilizzando una sola o entrambe le mani e lanciando una o due palline contemporaneamente o una alla volta.

I bimbi più grandi potrebbero cimentarsi nel lancio di tre palline, imitando dei talentuosi piccoli giocolieri.

Gioco 3 – Le costruzioni

I famosi mattoncini colorati rappresentano un gioco davvero indicato per lo sviluppo della coordinazione oculo-manuale.

Divertiti insieme a tuo figlio e costruisci edifici, automobili, astronavi e tutti i tipi di costruzioni che possono scaturire dalla fervida immaginazione dei bambini.

Gioco 4 – Il labirinto

Anche il classico gioco del labirinto può rivelarsi davvero utile allo sviluppo motorio di tuo figlio.

Fallo cimentare nella risoluzione di questo classico rompicapo e aiutalo se non riuscirà a imboccare da subito la giusta direzione.

Questi 4 giochi sono esempi di esercizi utili per sviluppare le capacità di tuo figlio e funzioneranno ancora meglio se tu giocherai insieme a lui. Può sembrarti banale, ma giocare insieme ai propri figli è davvero importante e favorisce enormemente lo sviluppo mentale e fisico del piccolo.

Non ti resta che divertirti e imparare insieme a tuo figlio! ;-)

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *